Università degli studi di Milano

Università degli studi di Milano



Chi siamo

Le attività di ricerca del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche (DISFARM) si sviluppano intorno a tematiche scientifiche caratterizzanti, quali la progettazione, la sintesi, lo sviluppo e il controllo di nuove molecole biologicamente attive, di nuove forme farmaceutiche, di alimenti dietetici, di biocidi e di dispositivi medici. In particolare l'attività di ricerca del Gruppo di Chimica degli Alimenti è focalizzata prevalentemente sullo sviluppo di alimenti funzionali innovativi e integratori alimentari per la prevenzione di malattie croniche e altre patologie.

La nostra esperienza

Da molti anni siamo interessati a: 1) Lo studio delle proprietà benefiche di sostanze fitochimiche, proteine vegetali e peptidi. 2) Lo sviluppo di alimenti funzionali innovativi e integratori alimentari per la prevenzione delle malattie croniche. 3) L’identificazione e sviluppo di metodi analitici innovativi per la quantificazione di sostanze fitochimiche bioattive negli alimenti. 4) Elucidazione della struttura e sviluppo di metodi in spettrometria di massa per l’analisi di proteine e peptidi in sistemi complessi.

Il coinvolgimento nella ricerca

Siamo leader del WP-6 del progetto. Le nostre attività saranno incentrate sulla valutazione del potenziale bioassorbimento dei polifenoli dell’olio extravergine d’oliva mediante sistemi cellulari intestinali e sullo sviluppo di metodiche analitiche atte a valutare il profilo dei polifenoli assorbiti e dei loro metaboliti. Saremo inoltre coinvolti nella caratterizzazione delle proprietà antiossidanti dei polifenoli su cellule epatiche (HepG2), nonché nella valutazione del loro impatto sul metabolismo del colesterolo.

Il team

Anna Arnoldi

Anna Arnoldi

Professore ordinario di Chimica degli Alimenti

Sono responsabile scientifico del progetto per l'Università di Milano e coordino le attività del WP-6 (Nutraceutica) dove eseguiamo nuovi studi che spieghino completamente i benefici per la salute forniti dall'olio extravergine di oliva di alta qualità, per evidenziare l’importanza di riconoscere il valore effettivo di questo prodotto.

Carmen Lammi

Carmen Lammi

Ricercatore a tempo determinato

Mi occupo di studiare le proprietà antiossidanti dei polifenoli estratti dall’olio extravergine d’oliva su sistemi cellulari epatici (HepG2), il loro impatto sul metabolismo del colesterolo e il loro assorbimento in un modello cellulare intestinale Caco-2.

Gilda Aiello

Gilda Aiello

Assegnista di Ricerca

Mi occupo dello sviluppo di metodi di spettrometria di massa MS per la caratterizzazione dei polifenoli assorbiti nel modello cellulare delle Caco-2, in particolare della determinazione quali e quantitativa di analiti biologicamente attivi in sistemi biologici complessi.

Giovanna Boschin

Giovanna Boschin

Tecnico di Laboratorio

Mi occupo delle analisi che saranno svolte presso il laboratorio di Chimica degli Alimenti.

 

 

La nostra ricerca: Competitive

Per il consumatore

Detassare l'olio d'oliva per incentivarne i consumi

Ager - avatar Ager Per il consumatore 25 Set 2019

I temi di una corretta alimentazione e della tutela della salute sono stati al centro del programma “Il mattino di Radio 1” andato... leggi

Per l’ambiente

I risultati di COMPETiTiVE all’incontro internazionale sull’estrazione green

Competitive - avatar Competitive Per l'ambiente 19 Set 2018

Una sessione speciale all’interno di GENP2018 per presentare alcuni risultati del progetto COMPETiTiVE, sostenuto da Ager, ottenuti nei primi diciotto mesi di... leggi

Olivo e Olio

Ager - Agroalimentare e ricerca è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Sito Progetto Ager
http://www.progettoager.it/

Valentina Cairo
valentinacairo@fondazionecariplo.it
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
comunicazione@progettoager.it