Obiettivi

Eseguire nuovi studi chi evidenziano tutti i benefici che l’olio extravergine di oliva di alta qualità può dare alla salute, in particolare nella prevenzione dei tumori del colon e del fegato e nel controllo del diabete e del colesterolo. Test biologici condotti sui campioni di olio (Premium e Standard) scelti nel WP 3 permetteranno di:

  • valutare se i polifenoli dell’olio extravergine di oliva sono assorbiti dagli enterociti (cellule Caco-2) e verificare la loro capacità antiossidante sulle cellule intestinali Caco-2 ed epatiche HepG2;
  • studiare l’effetto dei polifenoli sulla produzione di ApoA1 e ApoB nelle cellule HepG2 e Caco-2 e analizzare le LDL di ox e della produzione di OLR-1 nelle cellule HepG2;
  • indagare sugli effetti sulla salute di oli selezionati (in particolare per l'associazione esistente tra gli acidi grassi e il diabete), sulla funzione secretoria e sulla sopravvivenza delle cellule beta pancreatiche;
  • valutare una possibile interferenza degli acidi grassi sulle azioni pancreatiche dell'ormone incretinico (GLP-1 e suoi analoghi).

 

Partner

DETO - Università di Bari Aldo Moro

Università di Milano

 

SCOPRI LA NOSTRA RICERCA SCOPRI LA NOSTRA RICERCA

Task 6.1 Assorbimento di polifenoli EVO attraverso le cellule Caco-2 intestinali umane

Cellule di Caco-2 (cellule intestinali umane dell’adenocarcinoma del colon) verranno impiantate su supporti filtranti permeabili in policarbonato (Transwell, Costar) e utilizzate per esperimenti di assorbimento. I polifenoli assorbiti saranno misurati mediante HPLC / ESI / MS / MS. L'analisi permetterà anche di rilevare se si sono verificate modifiche metaboliche strutturali a carico delle stesse cellule.

Partner
Università di Milano

 

Task 6.2 Caratterizzazione delle proprietà antiossidanti dei polifenoli EVO sulle cellule epatiche HepG2 umane

L'attività antiossidante dei polifenoli sarà analizzata mediante saggi in vitro e testando l'effetto protettivo contro lo stress ossidativo cellulare, avvalendosi delle analisi ABTS28 e DPPH29. Gli effetti antiossidanti saranno valutati direttamente a livello cellulare, in particolare saranno condotti esperimenti per conoscere la vitalità delle cellule di HepG2 (epatocarcinoma) dopo il trattamento con i polifenoli dell’olio, per misurare il danno cellulare e la generazione di ossigeno reattivo intracellulare.

Partner
Università di Milano

 

Task 6.3 Impatto dei polifenoli EVO sul metabolismo del colesterolo

Verranno eseguiti esperimenti per valutare gli effetti dei polifenoli sul metabolismo del colesterolo.

Partner
Università di Milano

 

Task 6.4 Meccanismi molecolari attraverso i quali gli acidi grassi (FFA) regolano la vitalità e la funzione delle cellule beta

Verranno studiati i meccanismi che permettono agli acidi grassi di regolare la vitalità e la funzione delle cellule beta, in modo da approfondire le conoscenze sulle insufficienze nelle persone con diabete, fondamentali per la prevenzione della malattia di tipo 2. I risultati ottenuti a seguito della sperimentazione sulle cellule verranno replicati utilizzando isole pancreatiche di topi ed esseri umani.

Partner
DETO - Università di Bari Aldo Moro

 

Task 6.5 Studio degli effetti di diversi acidi grassi (FFA) sulle incretine nelle cellule beta pancreatiche

Sarà indagata la capacità di due acidi grassi, palmitato e oleato, di modulare la sensibilità alle incretine (ormoni prodotti a livello intestinale per un migliore controllo della glicemia) nelle cellule beta, per identificare i meccanismi molecolari. I risultati ottenuti a seguito della sperimentazione sulle cellule verranno replicati utilizzando isole pancreatiche di topi ed esseri umani.

Partner
DETO - Università di Bari Aldo Moro

 

La nostra ricerca: Competitive

Per il consumatore

Detassare l'olio d'oliva per incentivarne i consumi

Ager - avatar Ager Per il consumatore 25 Set 2019

I temi di una corretta alimentazione e della tutela della salute sono stati al centro del programma “Il mattino di Radio 1” andato... leggi

Per l’ambiente

I risultati di COMPETiTiVE all’incontro internazionale sull’estrazione green

Competitive - avatar Competitive Per l'ambiente 19 Set 2018

Una sessione speciale all’interno di GENP2018 per presentare alcuni risultati del progetto COMPETiTiVE, sostenuto da Ager, ottenuti nei primi diciotto mesi di... leggi

Olivo e Olio

Ager - Agroalimentare e ricerca è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Sito Progetto Ager
http://www.progettoager.it/

Valentina Cairo
valentinacairo@fondazionecariplo.it
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
comunicazione@progettoager.it