Università Campus Bio-medico di Roma

Università Campus Bio-medico di Roma


Chi siamo

L’Unità di Ricerca di scienze degli alimenti e della nutrizione (SANU) della Facoltà Dipartimentale di Medicina e Chirurgia è caratterizzata da una forte multidisciplinarietà, utilizza le competenze cliniche del personale medico del Policlinico, l'ingegneria preclinica e la ricerca di base. L’approccio multidisciplinare prevede uno scambio tra ricercatori di diverse discipline della medicina e delle scienze dell’alimentazione. In particolare l’unità di ricerca SANU coniuga competenze di chimica analitiche e degli alimenti con quelle di biochimica e fisiologia vegetale e collabora con diverse unità di ricerca cliniche.

La nostra esperienza

L'unità di ricerca di Scienze degli alimenti e della nutrizione, in particolare, si è dedicata negli ultimi anni allo studio della composizione chimica e degli effetti biologici dei componenti alimentari utilizzando tecniche analitiche e biologiche in vitro e metodi per la valutazione delle attività antiossidanti. Siamo specializzati inoltre nello studio del metabolismo di molecole in pianta e delle risposte di difesa della pianta a stress. Collaboriamo a progetti di ricerca nazionali e internazionali.

Il coinvolgimento nella ricerca

Siamo i partner leader di una task in WP5 e partecipiamo all'attività di WP6. Per il WP5 effettuiamo l’estrazione dei composti fenolici dai campioni di olio extra-vergine di oliva e valutiamo la capacità antiossidante delle frazioni estratte attraverso diversi saggi chimici in vitro. Nel WP6 valutiamo la capacità antiossidante di frazioni ottenute da prodotti di scarto derivanti dalla produzione di olio extra-vergine di oliva.

Il team

Fanali Chiara

Fanali Chiara

Professore associato di Chimica Analitica

Sono responsabile dell’Unità di ricerca e mi occupo di sviluppare il piano sperimentale, ottimizzare i parametri analitici e valutare e discutere i risultati sperimentali. Insieme al leader del WP e agli altri partecipanti gestisco la stesura del rapporto delle attività scientifiche e delle pubblicazioni.

Laura De Gara

Laura De Gara

Professore Ordinario di Fisiologia Vegetale

Fornisco il supporto alla valutazione della rilevanza dei parametri botanici e agronomici delle varietà di olio e contribuisco all’interpretazione dei dati sperimentali ottenuti. Insieme al leader del WP e agli altri partecipanti gestisco la stesura del rapporto delle attività scientifiche e delle pubblicazioni.

Tommasangelo Petitti

Tommasangelo Petitti

Ricercatore di Igiene generale ed applicata

Mi occupo dell’analisi dei dati per convalidare la riproducibilità delle misure e studiare le differenze e / o la correlazione tra i parametri analizzati. Insieme al leader del WP e agli altri partecipanti gestisco la stesura del rapporto delle attività scientifiche e delle pubblicazioni.

 

 

 

La nostra ricerca: Violin

Per l'impresa

Violin: la ricerca entra nel vivo

VIOLIN - avatar VIOLIN Per l'impresa 22 Giu 2017

Prima riunione operativa per i partner di VIOLIN - VAlorization of Italian OLive products through INnovative analytical tools, il progetto di ricerca... leggi

Per il consumatore

Il progetto VIOLIN compie un anno

VIOLIN - avatar VIOLIN Per il consumatore 22 Giu 2018

Lo scorso 17 maggio i partner del progetto VIOLIN -  Valorizzazione dei prodotti Italiani ottenuti dalle olive attraverso tecniche analitiche innovative -... leggi

Per l’ambiente

Progetto VIOLIN, ecco l'innovazione che valorizza l’olio extravergine di oliva…

VIOLIN - avatar VIOLIN Per l'ambiente 05 Ago 2016

  Valorizzare l’olio extravergine di oliva DOP grazie a una serie di attività di ricerca multidisciplinari che partono dal produttore e arrivano al... leggi

Olivo e Olio

Ager - Agroalimentare e ricerca è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Sito Progetto Ager
http://www.progettoager.it/

Valentina Cairo
valentinacairo@fondazionecariplo.it
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
comunicazione@progettoager.it