Università degli Studi della Tuscia

Università degli Studi della Tuscia


Chi siamo

Il Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali (DAFNE) è il più grande dipartimento dell’Ateneo e eredita la tradizione della facoltà di Agraria, che fu la prima attivata nel 1980. Le aree di formazione e ricerca includono le scienze agrarie e ambientali, le biotecnologie, la zootecnia e le scienze forestali. Lo staff è composto da agronomi, biotecnologi, biochimici, chimici, patologi vegetali che coordinano, integrano e promuovono le attività di didattica e ricerca e quando possibile il trasferimento tecnologico. In questo campo il DAFNE gioca un importante ruolo a livello nazionale ed internazionale. Da diversi anni molti ricercatori hanno focalizzato i loro sforzi per la promozione dell’agricoltura sostenibile, sviluppando strategie innovative e multidisciplinari compatibili con l’ambiente, sicure per i consumatori ed economicamente vantaggiose per i produttori in una reale ottica circolare.

La nostra esperienza

Il team adotta un approccio multidisciplinare che combina competenze di biotecnologia, chimica delle sostanze naturali e chimica organica. Lo staff vanta decennale esperienza nella produzione di biofarmaci in piante di tabacco e nella valutazione della relativa attività biologica soprattutto di carattere immunogeno, antimicrobico, antiossidante e antinfiammatorio. Oltre a questo, vanta esperienza nella valorizzazione degli scarti della produzione primaria tramite estrazione ed isolamento di metaboliti secondari ad alto valore aggiunto per l’utilizzo in farmaceutica, nutraceutica e cosmesi.

Il coinvolgimento nella ricerca

Il Dipartimento è coinvolto nel WP6 finalizzato alla valorizzazione dei prodotti di scarto. In particolare ha il compito di ricevere, valutare e distribuire agli altri centri di ricerca (UNISANNIO, UNICAMPUS e UNIBO) gli estratti proveniente dagli scarti della lavorazione dell’olio (acque di vegetazione e foglie) provenienti da Toscana, Puglia e Sicilia. Ha anche il compito di testare gli estratti per valutare possibili attività antimicrobiche e antifungine e, insieme a UNICAMPUS, attività antinfiammatorie e antiossidanti

Il team

Santi Luca

Santi Luca

Professore Associato di Biologia Farmaceutica, referente scientifico

Mi occupo del coordinamento e supervisione delle attività in capo al DAFNE.

Bernini Roberta

Bernini Roberta

Professore Associato di Chimica Organica

Curo i rapporti con l’ente che fornisce i campioni, valutandone integrità, qualità e "stabilità" degli estratti e sono coinvolta in tutte le fasi della valutazione delle attività biologiche degli estratti proveniente dagli scarti della lavorazione dell’olio (acque di vegetazione e foglie).

Elisa Pannucci

Elisa Pannucci

Dottoranda

Valuto le attività antimicrobiche, antiossidanti e antinfiammatorie degli estratti proveniente dagli scarti della lavorazione dell’olio (acque di vegetazione e foglie).

Rocco Caracciolo

Rocco Caracciolo

Assegnista

Valuto le attività antifungine degli estratti proveniente dagli scarti della lavorazione dell’olio (acque di vegetazione e foglie).

 

 

La nostra ricerca: Violin

Per l'impresa

Violin: la ricerca entra nel vivo

VIOLIN - avatar VIOLIN Per l'impresa 22 Giu 2017

Prima riunione operativa per i partner di VIOLIN - VAlorization of Italian OLive products through INnovative analytical tools, il progetto di ricerca... leggi

Per il consumatore

Il progetto VIOLIN compie un anno

VIOLIN - avatar VIOLIN Per il consumatore 22 Giu 2018

Lo scorso 17 maggio i partner del progetto VIOLIN -  Valorizzazione dei prodotti Italiani ottenuti dalle olive attraverso tecniche analitiche innovative -... leggi

Per l’ambiente

Progetto VIOLIN, ecco l'innovazione che valorizza l’olio extravergine di oliva…

VIOLIN - avatar VIOLIN Per l'ambiente 05 Ago 2016

  Valorizzare l’olio extravergine di oliva DOP grazie a una serie di attività di ricerca multidisciplinari che partono dal produttore e arrivano al... leggi

Olivo e Olio

Ager - Agroalimentare e ricerca è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Sito Progetto Ager
http://www.progettoager.it/

Valentina Cairo
valentinacairo@fondazionecariplo.it
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
comunicazione@progettoager.it