Università degli Studi di Sassari

Università degli Studi di Sassari

 


Chi siamo

Il Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Sassari (DA-Uniss) si occupa di tutti gli aspetti legati all’agricoltura, dalle produzioni primarie e forestali, agli aspetti ambientali e alle scienze e tecnologie alimentari.

La sezione di Scienze e Tecnologie Ambientali e Alimentari è impegnata nelle attività di ricerca del progetto S.O.S. È dotata della strumentazione scientifica più aggiornata nelle aree di ricerca di interesse, che gli permette di poter avere collaborazioni di ricerca importanti a livello mondiale. Da noi lavorano e fanno ricerca dodici professori ordinari, ventisette professori associati e ventisette ricercatori.

La nostra esperienza

La nostra unità di ricerca si occupa di: conservazione; trasformazione e stabilizzazione degli alimenti, con particolare riguardo alla disidratazione dei prodotti ortofrutticoli;  tecnologie di trasformazione delle olive in oli extra-vergini (EVOO) e olive da mensa;  condizionamento e “minimal processing” di frutta; variazioni del potere antiossidante in seguito ai processi di conservazione e/o trasformazione e/o stabilizzazione; tecnologia dei prodotti da forno con particolare riguardo a quelli gluten free e tecnologie lattiero-casearie e della birra.

Il coinvolgimento nella ricerca

Partecipiamo alla ricerca, in collaborazione con l’agenzia regionale LAORE, per effettuare la caratterizzazione chimica di tre varietà di olive minori della Sardegna e dell’estrazione dell’olio e studiamo i principali aspetti qualitativi per stabilire il periodo ottimale per la raccolta. Applichiamo le nuove tecnologie di estrazione degli EVOO per definire le migliori tecniche estrattive e ottimizzare le caratteristiche tecnologiche e nutrizionali degli oli. Collaboriamo alle attività di estensione della shelf life degli oli, anche con l’uso di materiali a basso impatto. Lavoriamo nell’ambito dell’arricchimento di prodotti alimentari con estratti fenolici di foglie, sansa e acqua di vegetazione, al fine di migliorare gli aspetti nutrizionali e la stabilità ossidativa dei prodotti finali, nonché alla caratterizzazione biologica degli estratti.

Il team

Antonio Piga

Antonio Piga

Professore ordinario in Scienze e Tecnologie Alimentari.

Sono responsabile scientifico del progetto per il DA-UniSS e leader per le attività del WP2.

Alessandra Del Caro

Alessandra Del Caro

Professoressa associata del DA-UniSS.

Sono specializzata nella conduzione di analisi fisiche e sensoriali su prodotti alimentari. Svolgo attività di ricerca sulle determinazioni reologiche e sensoriali sui prodotti da forno gluten-free fortificati con gli estratti fenolici.

Costantino Fadda

Costantino Fadda

Ricercatore del DA-UniSS.

Sono specializzato nelle proprietà reologiche, tecnologiche e sensoriali dei prodotti da forno. Mi occupo della progettazione di alimenti senza glutine fortificati con estratti dell’industria olearia ad elevato valore nutrizionale.

Pietro Paolo Urgeghe

Pietro Paolo Urgeghe

Ricercatore del DA-UniSS.

Sono specializzato nelle analisi chimiche di prodotti alimentar e mi occupo dell’analisi dei principali componenti di olive e oli.

Gianfranco Pintus

Gianfranco Pintus

Professore associato di Biochimica presso l’Università di Sassari e Associate Professor of Biomedical Sciences presso la Qatar University.

Coordino le attività di caratterizzazione biologica degli estratti.

Paola Conte

Paola Conte

Assegnista di ricerca del DA-UniSS.

Collaboro all’esecuzione delle analisi chimico-fisiche effettuate sulle olive raccolte a diversi stadi di maturazione e sugli oli ottenuti dalle stesse al fine di selezionare il periodo ottimale di raccolta.

Annalisa Cossu

Annalisa Cossu

Assegnista di ricerca del DA-UniSS.

Analizzo la potenziale tossicità dei composti derivati dalla lavorazione di olio e olive e la loro potenziale capacità nel modulare lo stato redox intracellulare.

Annamaria Posadino

Annamaria Posadino

Dottore di ricerca in Biochimica

Analizzo le potenziali attività biologiche degli estratti usando modelli cellulari tumorali e vascolari.

Antonio Montinaro

Antonio Montinaro

Tecnico dell’Agenzia Laore e coordinatore del gruppo che si occupa di Produzioni Vegetali.

Sono responsabile scientifico del progetto per il DA-UniSS e leader per le attività del WP2.

 

 

La nostra ricerca: S.O.S.

Per l'impresa

Come aumentare la shelf life dell’olio di oliva

S.O.S. - avatar S.O.S. Per l'impresa 08 Ott 2018

Aumentare la conservabilità dell'olio in porzioni monouso per dare ai consumatori un olio extra vergine di oliva dalle caratteristiche qualitative ottimali. E... leggi

Per il consumatore

Catturare i polifenoli delle foglie di olivo per migliorare la…

S.O.S. - avatar S.O.S. Per il consumatore 19 Nov 2018

Un palcoscenico internazionale per presentare alcuni risultati dei progetti sostenuti da Ager, che stanno offrendo soluzioni concrete per migliorare la filiera olivicola... leggi

Per l’ambiente

Le foglie dell’olivo: fonte di salute e benessere

Ager - avatar Ager Per l’ambiente 25 Set 2018

Il destino delle foglie presenti nelle olive conferite al frantoio? Essere riutilizzate in un’ottica di economia circolare, per produrre biofenoli da impiegare... leggi

Olivo e Olio

Ager - Agroalimentare e ricerca è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Sito Progetto Ager
http://www.progettoager.it/

Valentina Cairo
valentinacairo@fondazionecariplo.it
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
comunicazione@progettoager.it