La ricerca punterà a identificare i polifenoli presenti negli oli e ottimizzare la loro estrazione, selezionando quelli di particolare interesse per il loro positivo effetto sulla salute umana. Tra questi l’oleocantale (a seguito delle proprietà antinfiammatorie che ha mostrato), che verrà studiato insieme ad altri polifenoli per verificarne il positivo effetto contro le cellule tumorali e per la protezione vascolare.

Risultati attesi

  • Individuare i polifenoli presenti negli oli e raccogliere una serie di dati per identificarli
  • Valutare la positiva attività dei polifenoli, in particolare oleocantale, oleaceina e precursori, nei confronti della salute umana

Partner leader

Università di Roma 1

 

SCOPRI LA NOSTRA RICERCA SCOPRI LA NOSTRA RICERCA

Task 5.1 Caratterizzazione di composti nutraceutici

Gli studi saranno condotti sugli oli extra vergine DOP e sulle olive per mettere a punto modalità analitiche basate sulla Cromatografia Liquida (LC), in grado di identificare tutti i polifenoli presenti. Verrà inoltre ottimizzata una specifica procedura per la loro estrazione.

Risultati attesi

  • Disporre di dati sul profilo dei polifenoli presenti negli oli, da rendere disponibili per le attività del WP2
  • Identificare e caratterizzare nuovi composti fenolici contenenti azoto

Partner

Fondazione Roma 1
Università di Messina

Task 5.2 Isolamento di composti attivi

L’analisi con Cromatografia Liquida (LC) sarà applicata per isolare composti ritenuti di particolare interesse per la loro positiva attività biologica nei confronti della salute umana.

Risultati attesi

  • Selezionare composti per valutarne, nel WP4, la positiva attività biologica nei confronti della salute umana

Partner
Università di Messina

Task 5.3 Determinazione dell'oleocantale e di altri metaboliti ritenuti “indici di qualità”

Saranno indagate quantità e qualità dei principali metaboliti secondari delle olive (oleocantale, oleaceina e precursori) di alcune cultivar monovarietali (Coratina, Ogliarola, Peranzana) contenuti negli oli, nelle olive e nelle foglie utilizzando la piattaforma LC-Orbitrap. Verranno sviluppate nuove tecniche di pretrattamento dei campioni, rapide e a basso costo, che saranno messe a confronto con protocolli di estrazione tradizionali. Verranno testate, oltre alla RPC, nuove tecnologie di estrazione (HILIC) non ancora applicate. Per le determinazioni quantitative saranno utilizzate tecniche LC, ESI e MS.

Risultati attesi

  • Valutare l’attività antiossidante delle cultivar selezionate (Task 5.4) correlando i risultati alla concentrazione di polifenoli (secoiridoidi)
  • Disporre dei risultati della profilazione di polifenoli (secoiridoidi) da UPLC-MS e identificare i metaboliti “indici di qualità” per l’inserimento nel database (WP2)

Partner
Università di Bari

Task 5.4 Valutazione in vitro e cellulare dell'attività biologica di composti attivi

I composti attivi selezionati e caratterizzati nei Task 5.2 e 5.3 saranno valutati dall’Università Campus Bio-Medico di Roma per la loro proprietà antiossidante. L’Università di Bologna valuterà l'attività biologica dei composti nelle cellule endoteliali umane esposte a fattori di stress ossidanti e di necrosi tumorale, valutando anche l'effetto protettivo vascolare.

Risultati attesi

  • Valutazione in vitro dell'attività antiossidante di composti attivi
  • Valutazione in vivo (test cellulare) delle attività antiossidanti e anti-aterogeniche di composti attivi

Partner
Università Campus Bio-Medico di Roma
Università di Bologna

La nostra ricerca: Violin

Per l'impresa

Violin: la ricerca entra nel vivo

VIOLIN - avatar VIOLIN Per l'impresa 22 Giu 2017

Prima riunione operativa per i partner di VIOLIN - VAlorization of Italian OLive products through INnovative analytical tools, il progetto di ricerca... leggi

Per il consumatore

Il progetto VIOLIN compie un anno

VIOLIN - avatar VIOLIN Per il consumatore 22 Giu 2018

Lo scorso 17 maggio i partner del progetto VIOLIN -  Valorizzazione dei prodotti Italiani ottenuti dalle olive attraverso tecniche analitiche innovative -... leggi

Per l’ambiente

Progetto VIOLIN, ecco l'innovazione che valorizza l’olio extravergine di oliva…

VIOLIN - avatar VIOLIN Per l'ambiente 05 Ago 2016

  Valorizzare l’olio extravergine di oliva DOP grazie a una serie di attività di ricerca multidisciplinari che partono dal produttore e arrivano al... leggi

Olivo e Olio

Ager - Agroalimentare e ricerca è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Sito Progetto Ager
http://www.progettoager.it/

Valentina Cairo
valentinacairo@fondazionecariplo.it
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
comunicazione@progettoager.it